Ray Ban Beneficenza

Alla ricerca del genere che non c’è. Si potrebbe anche chiosare così la lunga carriera di Peter Bogdanovich: prima sceneggiatore, poi attore, regista e produttore. Un po’ tutto in quella Hollywood sconnessa dalla quale lui scappa per raccontare storie di personaggi quotidiani, ritratti che sembrano appartenere a quell’America povera, ma giocosa.

L’inchiesta dalla procura di Genova, per ora a carico di ignoti, ha portato questa mattina la Guardia di Finanza a perquisire le sedi della banca Sparkasse di Bolzano e Milano con l’obiettivo di raccogliere tutta la documentazione sui conti del Carroccio. Come detto, la vicenda riguarda i 48 milioni di euro di rimborsi elettorali incassati dalla Lega ai tempi di Bossi. Soldi percepiti illegalmente, hanno stabilito in primo grado i tribunali di Genova e Milano, perché frutto di truffa e appropriazione indebita..

L’attore non è un pittore che fa un quadro che probabilmente non verrà mai visto da nessuno. Mi sentivo di aver tradito tante aspettative e lo stesso Alessandro. Ma è stata un’esperienza comunque importante perché mi ha fatto tornare con i piedi per terra e mi ha permesso, dopo un’amara sensazione di sconfitta, di ritrovare quella sicurezza e soprattutto quella curiosità che a mio avviso è la cosa fondamentale per fare questo mestiere”.Tenerezza e sogno, il classico Disney torna a farci volare sulle ali della fantasia.

Vogliamo essere dove sono i nostri fan e i nostri fan oggi sono su Instagram. Così, lo scorso anno, lo stilista Micheal Kors ha spiegato perché i brand del lusso stanno investendo alte percentuali del proprio budget pubblicitario su questo social network. Ma dove c la moda ci sono anche i falsi: la conferma arriva da una ricerca ( Media and Luxury Goods Counterfeit condotta da data analyst italiani, Andrea Stroppa, Daniele di Stefano e Bernardo Parrella, che hanno scoperto oltre 20mila account Instagram attraverso i quali organizzazioni criminali cinesi e russe commercializzano prodotti falsi..

Tra gli altri suoi film citiamo The Forsaken, Rise, Pledge This, e il ruolo del protagonista accanto a Jon Voight in Karate Dog. Tra breve Rex reciterà accanto a Eric Paladino nel film indipendente Hotel California.Dopo aver scoperto e prodotto il disco di Mickey Avalon e la sua band, Dyslexic Speedreaders, Rex ha creato l’alter ego Dirt Nasty, un rapper comico che si prende gioco della sua vita ad Hollywood. La sua canzone autolesionista Droppin Names è diventata un grande successo e il pezzo da ballare 1980 è diventato uno dei pezzi più ascoltati nelle discoteche.