Ray Ban Uomo

Kate Moss è come i serpenti, cambia pelle ma rimane sempre affascinante. E guardandola muoversi tra le passerelle della Milano Fashion Week non si può che ribadire il concetto. Chiamata da Gucci per assistere (e attirare giornalisti) al proprio défilé, Kate ci è arrivata nel modo meno sobrio (e non stiamo parlando di alcolici) possibile.

Severe Strains of the Lower Cervical Spine: R. Louis and G. CASTERA 1.2. Prosegue ancora oggi la sua fortunata carriera, Stefana Sandrelli, beffandosi dell’età che avanza e non curante delle nuove ninfette che vogliono arrivare immediatamente al successo con ritmi serrati. Peccato che a loro manchi qualcosa che lei aveva: la tenerezza e quello humour che riusciva a renderla persino irriverente per i più grandi registi italiani dell’epoca d’oro di Cinecittà, a partire dal suo titolo più celebre Sedotta e abbandonata.Pochi mesi di distanza da quegli scatti, Luciano Salce, colpito dalla bellezza di questa ragazza, le offre una parte ne Il federale (1961) facendola così esordire sul grande schermo accanto a Ugo Tognazzi (che sarà spessissimo suo compagno di set) e Gianni Agus. Anche se la vera notorietà esplode dopo la sua partecipazione in Divorzio all’italiana (1962) di Pietro Germi, dove interpreta la cuginetta Angela, della quale si invaghisce perdutamente Fefé (Marcello Mastroianni).A 16 anni, si fidanza con il cantautore Gino Paoli, con il quale vivrà un lunga storia d’amore (che verrà poi tradotta in una delle più belle canzoni italiana del secolo “Questa lunga storia d’amore”, da lui scritta appositamente per lei) e che si concluderà con la nascita della sua prima figlia, Amanda Sandrelli (anche lei oggi attrice), nel 1964.

The Sun (2016)More colourful news items still get a little lost in translation. Times, Sunday Times (2016)The longer your item is listed, the more chance people have to see it. The Sun (2016)Think of the modern game, how for years counterattacking became almost a luxury item.

Caratterizzato dalla una recitazione molto sobria e controllata, in perfetta armonia con il suo aspetto gradevole e distinto, Fantoni si è a poco a poco imposto al pubblico dimostrando la sua versatilità come attore teatrale, cinematografico e televisivo. Nella prima fase della sua carriera, i personaggi da lui interpretati potevano forse apparire un po’ monocordi, incarnando quasi sempre lo stereotipo del giovane serio, dotato di buon cuore e di alti e nobili sentimenti, ma tuttavia ricco di umanità e di sensibilità. Con il trascorrere degli anni e con il sopraggiungere della maturità, la gamma espressiva dell’ attore si è notevolmente ampliata e diversificata, pur mantenendo sempre un innato senso di signorilità e di controllo.

Posted in Ray Ban Uomo and tagged .

Lascia un commento